Ha studiato presso l’Università degli studi Roma Tre conseguendo la Laurea in Architettura
nel 2005 a pieni voti. Si occupa di progettazione architettonica ristrutturazioni,
distribuzioni funzionali degli ambienti per immobili residenziali, direzionali e commerciali
affinando la conoscenza sull’interior design
Collaborando con studi tecnici ha maturato la sua autonomia professionale e appreso le
capacità di gestire il progetto dalla fase di ideazione a quella di realizzazione cercando di
seguire le esigenze del committente, all’interno di una tempistica stabilita rispettando
scadenze e obiettivi .
E’ in grado inoltre di seguire la pratica nella sua interezza, così come il rapporto con i
fornitori al fine di avere pieno controllo della pianificazione del cantiere

Dinamica e motivata sempre alla ricerca di stimoli per migliorarsi e accrescere la sua
professionalità.

Appassionata d’arte, design, viaggi e fotografia

I MIEI LAVORI

RISTRUTTURAZIONE DI UN APPARTAMENTO
Ristrutturazione di un appartamento situato ad Orvieto.
I clienti desideravano una nuova disposizione degli spazi ed un look della casa più
contemporaneo.
E’ stato quindi progettato e realizzato un ampio open space con cucina a vista e zona
living, caratterizzata da arredi moderni che giocano sul contrasto tra bianco e nero.
Aggiungono un tocco di colore i complementi d’arredo come cuscini, piante e lampade a
piantana di colore verde, e grandi tappeti di varia fantasia.
La cucina a vista è caratterizzata da una forma ad U con una penisola con sgabelli per la
colazione o un pasto veloce. I pensili bianchi sono a contrasto con il top grigio, il tavolo
in legno scuro e la parete di fondo, realizzata con tinta a lavagna color nero, mentre il
paraschizzi è stato realizzato con lastre di plexiglass.
Molto particolare è stato il progetto del soffitto e dell’illuminazione, realizzata con faretti
e fasce led incassati nel controsoffitto di varia altezza, che definisce le diverse aree
funzionali dell’open space.
In merito alla zona del camino sono state proposte due soluzioni la prima prevede un
parametro murario circolare in grado di rompere la linearità dell’intero ambiente mentre
la seconda soluzione prevede il posizionamento del camino lungo la parete del soggiorno
in modo da creare un tutt’uno con la distribuzione degli arredi
Nel bagno sono stati utilizzati toni molto neutri, con arredi bianchi dalle linee contemporanee a contrasto con il rivestimento, realizzato con piastrelle in grès
porcellanato ad effetto cemento.